Night’n’Nuit

Info

Galleria San Lorenzo, Milano
Novembre 2008

Personale di Stefano Fioresi a cura di Chiara Canali


personale di Stefano Fioresi c/o Galleria San Lorenzo – Milano nov-dic 2009

Testi critici Chiara Canali – Maurizio Sciaccaluga – Paolo De Grandis – Boris Brollo – Martina Cavallarin

 Negli ariosi spazi della Galleria San Lorenzo verrà presentata la prima personale a Milano dell’artista modenese Stefano Fioresi, intitolata Night ‘n’ Nuit.

La mostra rappresenta un omaggio dell’autore a due città che ha più volte visitato durante i suoi recenti viaggi, New York e Parigi, e che, nella loro diversità, costituiscono motivo di attrazione costante per le luci e i colori che brillano nel buio della notte.
Dalle insegne pubblicitarie di Time Square a New York alle scritte luminose del Moulin Rouge a Parigi, la metropoli americana ed europea si popola di luci che Stefano Fioresi porta alla ribalta, liberandole dal fondo indistinto della scena notturna.

Per il progetto espositivo, curato da Chiara Canali, saranno esposte circa 40 opere inedite di piccolo formato, realizzate su tavola a partire dalla selezione di scatti fotografati, su cui sono successivamente evidenziati e sintetizzati i punti luce tramite l’utilizzo di pigmentazioni colorate, mentre il resto dell’immagine rimane in bianco e nero.
Una decina di grandi lavori in formato verticale verranno presentati in sequenze alternate, riproponendo l’associazione tra prospettive differenti della città, quella caotica e trafficata di New York e quella magica e misteriosa di Parigi, caricando di luce e colore solamente i particolari espressivi utili alla narrazione.
La composizione si costruisce attraverso una pittura granulosa che all’acrilico mescola polvere di marmo e, dopo la stesura delle resine sulla superficie irregolare della tela, genera un luccichio che richiama l’effetto di accecamento determinato dai bagliori notturni.
Nell’opera di Fioresi il rigore di una fedele lettura dello spazio si unisce all’arbitrio dei codici cromatici proposti dall’artista con l’aiuto di una scrittura pittoricamente allusiva che contrappone al b/n degli edifici, sinonimo di fissità, il cromatismo delle targhe e delle insegne, simboli rivelatori di spostamento e contemporaneità.

Nell’ultima sala, sulla parete di fondo, sarà realizzata un’installazione site-specific con neon colorati su che visualizzeranno in alternanza la scritta Night ‘n’ Nuit, declinando il motivo della luce e del colore in un continuo balenio intermittente.

L’esposizione sarà accompagnata da un catalogo a colori di 96 pagine, edito da Zeta Skorpii Editore con testi critici di Chiara Canali, un apparato iconografico di circa 50 immagini.

Night ‘n’ Nuit è un progetto organizzato e promosso dall’Associazione Culturale Creativa e presentato presso la Galleria San Lorenzo di Milano.

il video della mostra

 

 

 

top