MASSIMO BARLETTANI “TRASCENDENZA”

Info

Chiesa di Santa Maria della Spina
26 Febbraio - 27 Marzo 2022

Massimo Barlettani, “TRA, Trascendenza”
a cura di Riccardo Ferrucci, Chiesa di Santa Maria della Spina, Pisa.

PISA. All’interno degli splendidi locali della chiesa di Santa Maria della Spina di Pisa troviamo le magnifiche opere dell’artista Massimo Barlettani. La mostra dal titolo Tra, Trascendenza, a cura di Riccardo Ferrucci, ha come protagoniste cinque opere inedite e un’istallazione che si amalgama in maniera armoniosa negli ambienti sacri della chiesa.

La mostra Tra, Trascendenza è un omaggio alla vita e alla speranza, un esempio di come l’arte può parlare alle nostre emozioni più profonde. Massimo Barlettani non realizza nature morte, ma nature vive. Nelle sue opere i fiori sono attaccati alla terra, ancora vivi e colti in un momento provvisorio della loro vita. L’universo per l’artista è in costante movimento: la distruzione precede una nuova creazione, tutte le cose sono imperfette, incompiute e temporanee. Le sue opere in questo modo conducono l’osservatore a un’importante riflessione sulla condizione effimera dell’esistenza. I fiori di Massimo Barlettani sono cristallizzati in un fugace momento di bellezza che ne palesa l’ineffabile caducità.

Una pittura figurativa? Solo apparentemente. In realtà è una ricerca interiore per esprimere il legame potente e invisibile che unisce tutti gli esseri viventi.

Noi esseri umani non siamo soli nel mondo e dobbiamo obbligatoriamente stare all’interno di questo universo, convivere e rapportarci con ciò che abbiamo attorno. All’interno della mostra TRA,Trascendenza troviamo esposte anche le farfalle di Massimo Barlettani che seguono quest’ultimo concetto. Quello che vediamo in queste opere non sono farfalle, nella loro connotazione fisica, ma segni di vita. Vengono prese dall’artista come simboli di esistenza: spettacolari e potenti, ma allo stesso tempo fragili e delicati, in balia di qualsiasi alito di vento. Sono rese attraverso trasparenze, sono creature evanescenti e armoniche. Quest’ultime sono le protagoniste dell’istallazione Coro Angelico, dove uno storno di farfalle si dipana intorno all’altare della chiesa di Santa Maria delle Spina, esaltandone così in maniera diretta il noumeno della fede e l’elevazione dell’animo e dello spirito.

Ciò che sta racchiuso dentro le opere di Massimo Barlettani è la lotta continua dell’esistenza, l’attrazione degli opposti, la voglia di crescere, la voglia di credere, la voglia di vivere. Massimo Barlettani prova un sentimento di partecipazione emotiva nei confronti della vita, un afflato malinconico che deriva dalla contemplazione della bellezza e dalla consapevolezza della sua transitorietà.

La mostra è organizzata da Casa d’Arte San Lorenzo, in collaborazione con il C.R.A. (Centro Raccolta Arte) e il supporto di FuoriLuogo, può vantare il patrocino della Regione Toscana e del Comune di Pisa.

La mostra verrà inaugurata sabato 26 febbraio 2022 alle ore 17.00, presso la chiesa di Santa Maria della Spina, Lungarno Gambacorti, 56125 Pisa PI, e sarà aperta fino a domenica 27 marzo 2022.

Orari di apertura: dal giovedì alla domenica dalle 15.00 alle 19.00.

Ingresso gratuito, riservato a muniti di Green Pass.

Per info:
Casa d’Arte San Lorenzo
0571 43595
galleria@arte-sanlorenzo.it
www.arte-sanlorenzo.it

top