Architetture di Luce

Info

Museo del Design GH, Torino
26 ottobre 2011 - 11 gennaio 2012

Prima tappa italiana della mostra “Architetture di Luce” dell’artista argentina Karina Chechik (classe 1966 ), ospitata nella splendida cornice del Museo del Design GH di Torino (www.museodeldesign.it) dal 26 ottobre p.v. all’11 gennaio 2012
A cura di Monica Mantelli, direttrice del Museo, aiutata da Roberto Milani, la mostra, partita nello scorso mese di maggio dal Museo della Cattedrale di La Plata (Argentina), graviterà in Italia in due luoghi.

Dopo la tappa torinese, nel mese di aprile si sposterà nella Capitale presso l’Istituto Studi Romani, prima di fare ritorno dall’altra parte dell’oceano dove sono previste altre due “fermate”: una presso il Frost Museum di Miami ed una presso il Museo Ebraico di Buenos Aires.

L’artista, di origine russa, nata e cresciuta in Argentina, oggi vive e lavora fra il Sud America, la Florida e l’Europa.

“L’Italia”, dice l’artista, “è come una mia seconda casa e sono contenta che il mio progetto abbia trovato immediato consenso in quelle che sono storicamente le due capitali della Vostra Nazione, città riconosciute internazionalmente come le capitali spirituali d’Italia”.

Il progetto artistico infatti è un vero proprio percorso attraverso quelli che sono i luoghi della spiritualità, che non necessariamente sono individuabili in luoghi di culto, ma possono anche essere rappresentati da ambienti naturali.
Di fatto però l’attenzione dell’artista si focalizza su i luoghi dello spirito, chiese, sinagoghe, moschee, e su città come Torino, Roma, Barcellona, New York, Gerusalemme, Miami e Buenos Aires.

Un’ architettura fatta di luce, un’idea legata al mondo della spiritualità, dove ogni singolo ritrova parte della sua dimensione ed ogni scorcio, in fondo, appartiene a chiunque.

 

 

 

 

 

 

 

Karina Chechik e Paolo Bacchereti

 

Roberto Milani, Karina Chechik e Paolo Bacchereti

 

La mostra sulla stampa


 

 

Il numero di Arte In in edicola in questi giorni,  è veramente un numero speciale.
Ricco, come al solito di contenuti, con servizi dedicati ad importanti mostre ed eventi, ospita fra le sue pagine alcune cose che ci riguardano da vicino.

Nella rubrica Zapping, a pag. 58, si parla della mostra personale di Karina Chechik, “ARCHITETTURE DI LUCE” curata da Monica Mantelli e dal sottoscritto, al Museo del Design GH, di Torino che si inaugurerà il prossimo 26 ottobre….

top