Giuseppe Bombaci

Info

Nasce a Siracusa nel 1978

Vive e lavora a Milano

Giuseppe Bombaci nasce nel 1978 a Siracusa.
Si diploma presso l’Istituto Statale d’Arte A. Gagini della sua città.
Tra la fine del 1998 e il 1999 si trasferisce prima a Firenze poi a Milano, dove frequenta presso l’Accademia di Belle Arti di Brera il corso di pittura di Alberto Garutti del quale diviene anche assistente.
Successivamente lavora come assistente presso lo studio di Giuseppe Maraniello e segue il suo corso presso l’Accademia di Brera.

A Milano conosce e incontra importanti critici come Alberto Agazzani, Alberto Zanchetta e Stefano Castelli grazie ai quali frequenta un ambiente legato alla giovane arte contemporanea e collabora in mostre di diversi artisti come Marco Cingolani, Eya, Pinna, Chia e De Paris.
Risale al 2001/02 la sua prima personale “Fantamemore”, a cura di Luca Beartice e Alberto Zanchetta, alla Galleria Interno & DumDum di Bologna.
Del 2008 la personale “Carnale”, a cura di Stefano Castelli, alla Galleria la Veronica Arte Contemporanea di Modica (Rg) e la bipersonale “Bifocale scomposta”, Bombaci – Cassani, a cura di Loris Di Falco, alla Galleria Obraz di Milano. Nel 2010 espone “Zen-zero (Il sogno della pittura genera sogni)”, a cura di Alberto Agazzani, Galleria Arte San Lorenzo di Milano.
Si segnala costante la presenza a rassegne e mostre collettive in gallerie private e in sedi istituzionali dal 1998, anno di debutto in pubblico a Siracusa. Tra le numerose partecipazioni si ricordano in particolare: 2001, Milano, Museo della Permanente e Accademia di Belle Arti di Brera – Sala Napoleonica; 2004, San Gimignano (Si), Premio Celeste; 2005, Alcamo, Castello dei Conti di Modica; 2006, San Gimignano (Si), Premio Celeste; 2007, Comiso (Rg), Fondazione Bufalino; Scicli (Rg), Palazzo Mormino Penna; 2008, Maccagno (Va), Civico Museo; Milano, Spazio Guicciardini; Modica (Rg), Palazzo della Cultura.
Nel 2009 è invitato in rassegna di gruppo in spazi privati a Milano, Modica e Roma; nello stesso anno il Museo Civico di Maccagno (Va) acquisisce una sua opera.
Nel 2010 espone a Milano in numerose gallerie e a Torino; nel 2011 è a Bergamo e a Milano e nel 2012 è invitato al IV Premio Fabbri per l’Arte all’Accademia di Belle Arti di Bologna; nello stesso anno partecipa a mostre collettive a Pinerolo (To), a Bologna e a Roma, al Palazzo delle Esposizioni.
Nel 2013 è a Siracusa, a Biella e partecipa al 64° Premio Michetti al Museo Michetti di Francavilla al Mare (Ch).
Nel 2014 è presente a Catania, Museo d’Arte Contemporanea; a Siracusa, ex Convento del Ritiro; a Floridia (Sr), Museo d’Arte Contemporanea e a Seravezza (Lu), Palazzo Mediceo.
Nell’ultimo periodo ha collaborato alla cura di mostre d’arte contemporanea con Arturo Schwarz in Sicilia.
È stato tutor del corso di tecniche pittoriche presso l’Accademia di Belle Arti di Brera tenuto dallo scultore Giovanni Bruno negli anni 2005/2006- 2006/2007.

Continua a leggere

OPEREimg_30

top