Thomas Berra

Info

Nasce a Desio (MB) nel 1986

Vive e lavora a Milano e Chicago

Thomas Berra nasce a Desio (Mb) nel 1986. Inizia a dipingere fin da molto giovane ed il suo percorso artistico vanta già diverse mostre e collaborazioni: da Liberarea, la prima personale a Milano nel 2005; una collettiva a Parigi presso la Galerie Marie-Claude Goinard nel 2006; un duetto con l’artista Enrico Manera presso la galleria milanese Ars Italica nel 2007, anno in cui partecipa al Treno dell’Arte, mostra itinerante per l’Italia. Sempre nel 2007 Cow Parade sceglie una sua mucca con figure in bianco e nero per l’Arco della Pace di Milano. Nel 2008 espone in una personale a Villa Litta a Milano, e in mostre collettive come il Premio Italian Factory presso la Fabbrica del Vapore di Milano o “Vuoti a rendere” presso Art Due gallery. Espone in Cina, a Pechino, con Masters of Brera. Il 2008 è anche l’anno di Sold Out, una collettiva di giovani artisti, esordienti e non, ideata dall’artista, all’interno di un ex supermercato in disuso nei pressi di Limbiate (Mb). Nel 2009 due performance diverse insieme a Paul Kostaby; espone a Taormina presso la Fondazione Mazzullo e con il gruppo the Bag Art Factory. Sempre nel 2009 partecipa ala I^ edizione di Step09, esperienza che ripete l’anno successivo nella location del vecchio Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano. Nel 2010 partecipa come relatore alla conferenza “Art Attack: come l’arte invade il mondo della comunicazione”, al circolo della Stampa di Milano, insieme a Bros e Valerio Berruti; espone a Villa Durazzo di Santa Margherita Ligure (Ge) in una personale dal titolo “Silenzi”.

Nel 2011 partecipa alla prima edizione di Arte Accessibile a Milano e organizza una collettiva dal titolo “EX” presso l’ex Chiesa di San Carlo dei Barnabiti a Firenze.
Vince, a Roma, Contemporary Times, progetto per l’arte sostenuto da UniCredit, e realizza una mostra personale presso Superstudiopiù di Milano dal titolo “Alla ricerca del tempo perso e del tempo guadagnato”.
Nel 2012 “CIAO”, segna l’inizio di un percorso con Room Gallery di Milano; successivamente presenta dei lavori al MiArt, con Room Galleria. Poi la collettiva “Crises & Rises”: 5 pittori italiani a cura di Rossella Farinotti presso la Galleria dell’Istituto francese a Palazzo delle Stelline a Milano.
A Milano apre il suo studio come luogo espositivo, dal nome LabRouge, per progetti sperimentali di giovani artisti e designer.
Nel gennaio 2013, in occasione delle celebrazioni per la Giornata della Memoria, è tra gli artisti invitati esporre nella mostra “In Memoria” presso la Villa del Castello Visconteo di Trezzo sull’Adda (Mi).
Sempre del 2013 la mostra personale “I’ll be your mirror”, presso The Wilson project Space di Sassari; “Lost Shelf”, bipersonale con la scultrice polacca Monika Grycko, presso la galleria Bianca Maria Rizzi e Matthias Ritter di Milano; “Last Young. Under 35 in Italia”, collettiva a Villa Brivio di Nova Milanese (Mi), curata da Arianna Baldoni, Rossella Farinotti, Lorenzo Respi; “PostQards | 50 artisti e 250 opere” collettiva al Circoloquadro di Milano. Sempre nel 2013 partecipa al 64° Premio Michetti al Mu.Mi.
di Francavilla al Mare (Ch). Nell’autunno dello stesso anno è in residenza a Tangeri presso lo spazio Tabadoul dove realizza una mostra con un altro artista italiano residente nella città marocchina, Matteo Zinesi, dal titolo “2 e mezzo. Corrispondenze d’innumerevoli sensi”.
Nel 2014 tre collettive: “Enzo” al Wilson Project Space di Sassari; “This Is Contemporary” al Temporary Storing – Contemporary Art di Cagliari (in occasione della X Giornata del Contemporaneo a cura dell’AMACI); “Dolly | multiplo contemporaneo” al Circoloquadro di Milano.
Nel 2015 la personale alla Room Gallery di Milano, poi “Welovesleep”, curata da Simona Bartolena e Cesare Casiraghi, alla Galleria Santa Radegonda di Milano, in occasione del Fuorisalone del Mobile e ancora la collettiva con le opere di 5 giovani artisti italiani “Viaggio al termine della notte”, curata da Alberto Mattia Martini allo Spazio Testoni di Bologna.
Dal 2012 Berra porta avanti il progetto editoriale Subculture fanzine in collaborazione con Altavia Italia.
L’artista vive e lavora a Milano.

Continua a leggere

OPEREimg_30

top