Karina Chechik

Info

Nasce a Buenos Aires (Argentina), nel 1966

Vive e lavora a Buenos Aires (Argentina), Miami (Stati Uniti) e Torino

Karina Chechik nasce a Buenos Aires nel 1966 da una famiglia
russa, di origine ebraica, emigrata agli inizi del XX ecolo in Argentina.
Una volta uscita dalla Scuola Nazionale di Belle Arti Prilidiano Pueyrredon, si trasferisce a Miami, nel 1995, dove consolida la sua carriera che prende un percorso internazionale.
Nel 2003 torna a vivere in Argentina ma continua a viaggiare periodicamente negli Stati Uniti ed in Europa, realizzando numerose mostre in gallerie, musei, università, centri artistici e fiere dell’arte appartenenti al circuito internazionale.

Tra le sue mostre più significative si annotano quelle realizzate presso la Fondazione Jorge Luis Borges di Buenos Aires (1998), la Galleria Bernice Steinbaum di Maimi (2002), il Museo Larreta di Buenos Aires (2004), la Galleria Antonio de Barnola di Barcellona (2005), il Silkeborg Bad Artcentre in Danimarca (2006), la Galleria San Lorenzo di Milano (2007), il Palazzo Pretorio di Padova (2007), la sede di UBS in Lugano, Svizzera (2008) e la Galleria La Contemporanea di Torino (2009).
Il tour internazionale delle mostre “Architetture di Luce” è stato ideato per essere ospitato in musei e centri culturali internazionali. Il tour ha già toccato queste sedi: Museo Catedral de La Plata, in Argentina (2011), Museo del Design di Torino (2011), Istituto Nazionale di Studi Romani, Roma (2012), Museo Judio di Buenos Aires (2013), Frost Art Museum di Maimi (2014). Del 2015 la grande mostra a Palazzo Pretorio di Certaldo (Fi) “Terra – Geografie di viaggio”m curata da Filippo Lotti e Roberto Milani per Casa d’Arte San Lorenzo, all’interno del ciclo #4elements1palace.
I suoi lavori sono stati pubblicati dalla casa editrice Ediciones Poligrafa, Barcellona nel 2003, casa editrice che ha portato l’artista ad esporre le sue opere alle fiere più importanti del circuito internazionale, come Art Basel, Art Basel Miami, Arco Madrid, Art Cologne.
Vincitrice di “Phi 2004”, organizzata dall’Ente di Miami e dall’Hotel Four Seasons a Miami, Florida (USA).
Le sue opere fanno parte di importanti collezioni di musei ed istituzioni pubbliche e private negli Stati Uniti, Europa, Messico, Canada, Australia e Argentina: Museo dell’Arte di Fort Lauderdale, USA; The Patricia and Phillip Frost Art Museum, Miami USA; Suntrust Bank collection, Orlando, USA; Fondazione Internazionale Jorge Luis Borges, Buenos Aires; Collezione Phillip Morris, Miami, USA; Cesar Pelli and Partners Architects, USA; Camera di Commercio di Buenos Aires.
La Chechik vive e lavora tra Buenos Aires, Miami e Torino.

Continua a leggere

OPEREimg_30

top